Warning: A non-numeric value encountered in /home/shopgm94/orvietopertutti.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5760
In tempi non sospetti, quando si vociferava che l'Amministrazione avrebbe messo mano anche alla tassa sulla pubblicità, sollevammo il problema che tale iniziativa fosse eventualmente volta a far emergere il sommerso , partendo dal presupposto che si veniva da un lungo periodo in cui in città tutto era permesso, a scapito chiaramente di chi, puntualmente (e ce ne sono) cerca di rispettare le regole.Puntualmente, però, quanto temuto da noi si è tramutato in realtà. Le attività commerciali e produttive in genere si sono viste recapitare in questi ultimissimigiorni degli avvisi con indicazione di pagamento della "ICP ANNO 2017" da espletare entro due giorni al massimo, 
L'obiezione nostra, prontamente portata agli uffici ed assessorati competenti, è stata volta a mettere in evidenza la tempistica a dir poco ristretta delle datedi pagamento, con conseguente impossibilità di  poter procedere ad una analisi delle singole situazioni da parte degli utenti che, in questo modo, non possono minimamente aver la possibilità di tutelarsi nei confronti di avvisi giunti in maniera repentina, Per tali motivi, accogliendo favorevolmente la notizia del rinvio ed il contestuale invito assieme alle principali associazioni di categoria all'incontro che siterrà in Comune per i chiarimenti del caso, stiamo analizzando e studiano attentamente il regolamento relativo all'imposta richiesta, in maniera da poter manifestare in tale sede le opportune valutazioni suffragate da puntuali elementi riscontrabili dal regolamento stesso.
Riteniamo utile che tutti possano visionare e/o scaricare il  REGOLAMENTO dell'imposta dovuta per la pubblicità attualmente in vigore ed anche di renderci disponibili a portare eventuali singole situazioni all'attenzione dei partecipanti alla riunione convocata.
Auspichiamo, che dall'incontro suddetto, scaturiscano elementi tali da indurre l'Amministrazione a rivedere quanto operato limitando l'applicazione dell'imposta a soli casi espressamente previsti dal regolamento che, da una prima analisi, ci sembra sia stato applicato in maniera alquanto soggettiva.